+39 035 0460169
Acquista

MOCAP - Termini e Condizioni Standard


Termini e condizioni generali

SI PREGA DI NOTARE CHE I SEGUENTI TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA SI APPLICANO A TUTTE LE VENDITE DEI PRODOTTI DI X-TREME TAPE.

1. Generale
Le presenti Condizioni costituiscono la base del Contratto tra "MOCAP Limited" ("il Venditore") e l'altro soggetto di seguito denominato "l'Acquirente" ("il Contratto"). Fermo restando quanto diversamente previsto dalle condizioni generali di acquisto dell'Acquirente, vengono applicate le presenti Condizioni, salvo quanto espressamente concordato per iscritto dal Venditore. Nessun dipendente o agente del Venditore ha il potere di variare queste Condizioni o di fare dichiarazioni o promesse sulla condizione della merce oggetto del presente Contratto ("la merce"), sulla sua idoneità a determinati scopi, o su qualsiasi altra questione.

2. Preventivi e Ordini
Salvo per quanto diversamente ed espressamente indicato per iscritto, tutte le stime e i preventivi del Venditore sono solo inviti a trattare. L’ordine d’acquisto è solo un'offerta, e diventerà vincolante solo dopo che il Venditore avrà inviato o consegnato la sua conferma d'ordine. Un ordine confermato può essere annullato o modificato solo con il consenso scritto del Venditore; il conferimento del consenso da parte del Venditore non pregiudica in alcun modo il diritto del Venditore di ottenere dall'Acquirente un pieno risarcimento per qualsiasi perdita o spesa derivante da tale annullamento o modifica.

3. Variazione dei Costi
Salvo diversa indicazione, tutte le stime e i preventivi fatti dal Venditore si basano sui costi attuali di negozio. Tutti i prezzi indicati sono validi solo per 30 giorni, o fino all’effettuazione di un ordine precedente da parte dell'Acquirente; dopo tale termine, i costi possono essere modificati dal Venditore senza preavviso all'Acquirente. Il Venditore si riserva il diritto, dandone comunicazione all'Acquirente in qualsiasi momento prima della consegna, di aumentare il prezzo della merce al fine di riflettere qualsiasi aumento di costo per il Venditore dovuto a fattori al di fuori del ragionevole controllo del Venditore o a una modifica richiesta dall'Acquirente o a un ritardo causato dalle istruzioni dell'Acquirente o a una mancanza da parte dell'Acquirente nel fornire al Venditore informazioni o istruzioni adeguate.

4. Documentazione
I cataloghi, gli annunci pubblicitari e ogni altra dichiarazione del Venditore sono da intendersi a titolo puramente informativo e non fanno parte di alcun preventivo o contratto, salvo quando espressamente inclusi per iscritto. Tutti gli stampi, gli utensili per stampi, i disegni e i progetti sono di proprietà esclusiva del Venditore. L'Acquirente terrà indenne il Venditore da qualsiasi pretesa riguardo a costi, procedimenti, reclami e richieste di qualsiasi tipo, di cui il Venditore potrà essere ritenuto responsabile in conseguenza di lavori eseguiti in conformità alle specifiche dell'Acquirente, e che comportino una violazione di diritti di brevetto d'invenzione o di design registrato o comunque di diritti legalmente esigibili di cui siano titolari terzi.

5. Consegna

(a) Le date di consegna sono solo indicative e il Venditore non è responsabile in alcun modo delle conseguenze per ritardi di qualsiasi natura.

(b) Nel caso in cui il Venditore debba effettuare una consegna, la consegna dovrà avvenire il più vicino possibile ai locali dell'Acquirente (o in altro luogo da concordare), così come consentito da una qualsiasi strada pavimentata e sicura. L'Acquirente metterà a disposizione la manodopera a proprie spese per lo scarico e l'accatastamento; tale manodopera dovrà essere disponibile durante il normale orario di lavoro. Qualsia danno ai prodotti, dovuto ad un inadeguato accesso al sito o ad una pianificazione incauta, sono a rischio dell'Acquirente. L'Acquirente si impegna a tenere indenne il Venditore da tutti i costi e le spese sostenute a causa di eventuali danni subiti da qualsiasi prodotto, impianto o macchinario, di proprietà o a rischio del Venditore, derivanti da un accesso inadeguato al sito e/o da una carente pianificazione, da parte dell’Acquirente, della consegna, scarico e/o stoccaggio della merce.

(c) Se la merce non viene consegnata dal Venditore ma da un vettore indipendente, la consegna al vettore sarà a carico del Venditore. L'Acquirente ha l'obbligo di conoscere le condizioni di trasporto e consegna del vettore e dovrà soddisfare tali condizioni.

6. Reclami

(a) In caso di reclamo basato su un difetto di qualità o condizione della merce, o in caso di mancata corrispondenza alle specifiche, l'Acquirente dovrà inviare una comunicazione al Venditore (indipendentemente dal fatto che la consegna sia rifiutata o meno) entro 7 giorni dalla data di consegna, oppure (qualora il difetto o guasto non fosse evidente dopo una ragionevole ispezione), entro un termine ragionevole dalla scoperta del difetto o guasto. Nel caso in cui un vettore indipendente abbia effettuato/presentato la consegna, l'Acquirente dovrà inoltre comunicare per iscritto al vettore qualsiasi reclamo entro 7 giorni dalla data di consegna, secondo le condizioni di consegna del vettore o in anche assenza delle stesse.

(b) Se la consegna non viene rifiutata e l'Acquirente non ha dato comunicazione ai sensi del paragrafo 6(a), l'Acquirente non avrà il diritto di rifiutare la merce, il Venditore non sarà responsabile di tali difetti o guasti, e l'Acquirente sarà tenuto a pagare il prezzo contrattuale per la merce.

(c) Qualora un reclamo valido -- in relazione ad uno qualsiasi dei prodotti su cui si basa il reclamo, o in relazione ad un difetto di qualità o di stato della merce, o in relazione al un mancato rispetto delle specifiche -- sia notificato al Venditore ai sensi del paragrafo 6(a), il Venditore (a sua esclusiva discrezione) avrà il diritto di sostituire la merce (o parte di essa) gratuitamente, oppure di rimborsare all'Acquirente il prezzo (o una parte proporzionale del prezzo) della merce, ma il Venditore non avrà ulteriori responsabilità nei confronti dell'Acquirente.

7. Garanzie
Fatta eccezione per quanto riguarda il diritto legale inalienabile dell'Acquirente o salvo quanto qui espressamente previsto o diversamente concordato per iscritto con il Venditore, nessuna garanzia dovrà essere concordata o sarà implicita nel presente Contratto tra l'Acquirente e il Venditore, e fatta salva la generalità della presente esclusione, nessuna garanzia dovrà essere data o sarà implicita in merito alla vita o all'usura della merce o alla sua idoneità a determinati scopi o anche al suo uso in condizioni specifiche, senza una tale specifica indicazione o intesa concordata per iscritto con il Venditore.

8. Forza Maggiore
Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile nei confronti dell'Acquirente o essere considerato inadempiente riguardo al contratto a causa di qualsiasi ritardo nell'esecuzione o mancata esecuzione di una qualsiasi delle sue obbligazioni, se il ritardo o l'inadempimento è dovuto a cause al di fuori del ragionevole controllo del Venditore.

9. Diritto di Titolarità e Responsabilità sulla Merce

(a) Dopo la consegna della merce all’Acquirente, il rischio della merce viene trasferito all’Acquirente. Nonostante la consegna e il trasferimento del rischio, la titolarità e la proprietà sulla merce rimarrà col Venditore fino a quando il Venditore non riceverà il pagamento in contanti o fino a quando il Venditore non avrà ricevuto l’accredito dell’integralità del prezzo di vendita della merce.

(b) Fino a quando la proprietà sulla merce non sarà trasferita all'Acquirente, l'Acquirente tratterrà la merce come agente fiduciario e depositario del Venditore e terrà la merce separata da quella del Venditore e di terzi. Questa merce dovrà essere adeguatamente conservata, protetta e assicurata, nonché identificata come proprietà del Venditore. L'Acquirente avrà il diritto di rivendere o utilizzare la merce nel corso della sua ordinaria attività, e dovrà tenere tali proventi separati da qualsiasi altro bene o denaro dell'Acquirente e di terzi.

(c) Fino a quando la proprietà sulla merce non sarà trasferita all'Acquirente, il Venditore avrà il diritto di richiedere in qualsiasi momento all'Acquirente di riconsegnare la merce al Venditore (o come specificato Venditore), e se l'Acquirente non lo farà senza indugio, il Venditore avrà il diritto di entrare in qualsiasi locale dove la merce è immagazzinata e di riprendersi la merce.

10. Condizioni di Pagamento

(a) Il Venditore avrà il diritto di inviare fattura all'Acquirente in qualsiasi momento successivo alla consegna o alla presentazione della consegna della merce. L'Acquirente dovrà pagare il prezzo della merce entro 30 giorni dalla fine del mese di emissione della fattura del Venditore. Il prezzo per la merce è al netto dell'imposta sul valore aggiunto o di altre imposte sulle vendite che l'Acquirente è tenuto a versare al Venditore al momento del pagamento del prezzo della merce.

(b) Il Venditore si riserva il diritto di addebitare gli interessi di mora (sia prima che dopo un'eventuale sentenza) a un tasso superiore del 2% al tasso base di prestito delle Banche del Venditore al tempo in vigore. Il Venditore, fermo restando ogni altro rimedio a sua disposizione, in caso di inadempimento dell'Acquirente nell'effettuare il pagamento nei tempi previsti, avrà facoltà di sospendere o annullare ogni ulteriore consegna.

11. Rescissione
Qualora l’Acquirente violi il contratto o sia inadempiente di queste Condizioni o di uno qualsiasi dei propri obblighi verso il Venditore, o qualora la proprietà o i beni dell’Acquirente siano sottoposti a sequestro o a esecuzione forzata, o se l’Acquirente (essendo un individuo) faccia o offra di fare un accordo o concordato con i creditori o commetta un qualsiasi atto fallimentare, o qualora sia presentata un’istanza fallimentare o venga emesso un ordine contro l’Acquirente; o (se l’Acquirente è una Società di capitali) venga approvata o presentata un’istanza o risoluzione qualsiasi di messa in liquidazione dell’Acquirente (che non abbia lo scopo di fusione o ricostruzione), o qualora venga nominato un amministratore, un curatore fallimentare o un amministratore giudiziario, o se l'Acquirente cessi o minacci di cessare lo svolgimento delle sue attività, o se il Venditore apprende, nella misura in cui sia ragionevole e possibile, che uno qualsiasi degli eventi precedenti stia per verificarsi, e informa l'Acquirente di conseguenza, il Venditore avrà il diritto di rescindere immediatamente qualsiasi contratto che sussiste, e dopo notifica scritta di tale risoluzione, inviata all'ultimo indirizzo conosciuto o alla sede legale dell'Acquirente, qualsiasi contratto esistente si intenderà risolto senza pregiudizio a qualsivoglia diritto o pretesa che il Venditore potrebbe avere o possa esercitare.

12. Condizioni di Esportazione

(a) Nel presente paragrafo, con "Incoterms" si indicano le regole internazionali per l'interpretazione delle condizioni commerciali della Camera di Commercio Internazionale in vigore alla data in cui viene stipulato il Contratto. Salvo che il contesto non richieda diversamente, qualsiasi termine o espressione che sia definito o abbia un particolare significato nelle disposizioni degli Incoterms avrà lo stesso significato nelle presenti Condizioni, ma se vi è un conflitto tra le disposizioni degli Incoterms e le presenti Condizioni, queste ultime prevarranno.

(b) Nel caso in cui la merce venga fornita per essere esportata dal Regno Unito, si applicheranno le disposizioni del presente paragrafo 12 (soggette eventualmente a condizioni particolari concordate per iscritto tra l'Acquirente e il Venditore), nonostante qualsiasi altra disposizione delle presenti Condizioni.

(c) L'Acquirente sarà responsabile dell'osservanza di tutte le disposizioni legislative o regolamentari che disciplinano l'importazione della merce nel paese di destinazione, nonché del pagamento dei relativi dazi.

(d) Salvo diverso accordo scritto tra l'Acquirente e il Venditore, la merce dovrà essere consegnata franco fabbrica.

(e) L'Acquirente sarà responsabile di organizzare il collaudo e l'ispezione della merce presso i locali del Venditore prima della spedizione. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi reclamo relativo a difetti della merce che risultino evidenti a un’ispezione fatta dopo la spedizione, o per eventuali danni durante il trasporto.

13. Spedizioni all'Estero
I prodotti, incluso qualsiasi software, documentazione e dati tecnici correlati, inclusi o contenuti in tali Prodotti, e ogni prodotto che utilizzi tali prodotti, software, documentazione o dati tecnici (collettivamente, "Prodotti Regolamentati") potrebbero essere soggetti alle leggi e ai Regolamenti statunitensi in materia di controllo delle esportazioni, inclusi i Regolamenti sull'amministrazione delle esportazioni e i Regolamenti sul traffico internazionale di armi. L'Acquirente non dovrà consentire a terzi, sia direttamente che indirettamente, di esportare, riesportare o rilasciare Prodotti Regolamentati verso qualsiasi giurisdizione o paese in cui vige la proibizione, o a qualsiasi ente a cui l'esportazione, la riesportazione o il rilascio di Prodotti Regolamentati è stato vietato dalla legge, regolamento o norma federale o straniera applicabile. L'Acquirente sarà responsabile per qualsiasi violazione della presente Sezione da parte sua o da parte dei suoi successori, aventi causa, società controllante, società affiliate, dipendenti, funzionari, amministratori, azionisti, clienti, agenti, acquirenti, rivenditori o venditori. L'Acquirente si impegna a rispettare tutte le leggi, i regolamenti e le norme nazionali ed estere applicabili e a portare a termine tutti gli impegni richiesti (compreso l'ottenimento delle necessarie licenze di esportazione o altre approvazioni governative) prima di esportare, riesportare o rilasciare qualsiasi Prodotto Regolamentato. L'Acquirente dovrà dare preventiva comunicazione scritta -- della necessità di rispettare tali leggi e regolamenti -- a qualsiasi persona, impresa o ente ritenuto ragionevolmente desideroso di acquistare tali Prodotti Regolamentati dall'Acquirente con l'intento di esportare o riesportare. Né l'Acquirente né alcuno dei suoi amministratori, funzionari, dipendenti o agenti, potrà essere (i) un ente fisico o giuridico che sia attualmente oggetto di indagine da parte dell'Ufficio di Controllo dei Beni Stranieri, Dipartimento del Tesoro ("OFAC"), dell'Ufficio per l'Attuazione delle Sanzioni Finanziarie presso il Tesoro di Sua Maestà [Financial Sanctions Implementation within Her Majesty’s Treasury], o di qualsiasi altro ente governativo o sovranazionale autorizzato a imporre sanzioni economiche e embarghi commerciali ("Sanctions Investigation(s)", o (ii) ente fisico o giuridico direttamente o indirettamente posseduto o controllato da una persona attualmente oggetto di una Sanctions Investigation. l'Acquirente dovrà notificare tempestivamente il Venditore quando questi o uno qualsiasi dei suoi amministratori, funzionari, dipendenti o agenti diventi oggetto di una Sanctions Investigation. L'Acquirente deve trovarsi al presente e deve essere stato in passato in conformità a tutti gli statuti, leggi, regole, ordinanze, regolamenti, norme, codici, ordini governativi, o qualsiasi altra disposizione o norma di legge emanata da un’autorità governativa amministrata dall'OFAC, dall'Ufficio per l'Attuazione delle Sanzioni Finanziarie presso il Tesoro di Sua Maestà, o da qualsiasi altra entità governativa o sovranazionale autorizzata a imporre sanzioni economiche o embarghi commerciali ("Leggi sulle Sanzioni Economiche") nei confronti di paesi designati ("Paesi con Embargo"), enti e persone, inclusi, senza limitazioni, enti o persone indicate nella Lista dei Residenti di categoria speciale o persone bloccate [List of Specially Designated Nationals and Blocked Persons] o nell’Elenco consolidato di sanzioni finanziarie mirate nel Regno Unito [Consolidated List of Financial Sanctions Targets in the UK] (collettivamente, "Embargoed Targets / Destinatari di Embargo"). L'Acquirente non deve essere al presente e non deve essere stato in passato oggetto di embargo o comunque soggetto ad alcuna legge sulle sanzioni economiche. L'Acquirente deve rispettare tutte le leggi sulle sanzioni economiche. Senza limitare la generalità di quanto precede, l'Acquirente non può, i) direttamente o indirettamente, esportare, riesportare, riesportare, trasbordare, o altrimenti consegnare la merce o parte della merce ad un Destinatario di Embargo o a un (ii) mediatore che potrebbe finanziare o facilitare in modo qualsiasi una transazione in violazione delle leggi legge sulle sanzioni economiche. I fondi utilizzati per finanziare l'acquisto della merce da parte dell'Acquirente non devono essere stati erogati o altrimenti derivati dal governo di un paese Destinatario di Embargo.

14. Conformità alle Leggi
L'Acquirente sarà responsabile del trattamento di tutte le registrazioni e dei permessi necessari per l'importazione di Prodotti, e dovrà rispettare, prima dell'importazione dei Prodotti, tutte le leggi applicabili e gli altri requisiti, compresi, in via non limitativa, quelli riguardanti l'etichettatura, la sicurezza e l'uso, il rimaneggiamento e lo smaltimento di materiali pericolosi, l'importazione e l'esportazione di materiali, e tutte le altre leggi e regolamenti applicabili. L'Acquirente dichiara e garantisce che né i suoi funzionari, Né i suoi amministratori, direttori, dipendenti o agenti sono funzionari, rappresentanti o dipendenti di alcun governo, agenzia governativa, partito politico o candidato a qualsiasi carica politica. L'Acquirente comunicherà tempestivamente al Venditore il verificarsi di qualsiasi evento che possa ragionevolmente comportare un'eccezione a quanto sopra. L'Acquirente, direttamente o indirettamente, in nome, per conto o a beneficio del Venditore, non dovrà offrire, promettere o dare l’autorizzazione a pagare o versare direttamente alcun compenso o dare alcunché di valore a qualsiasi funzionario, agente o dipendente di qualsivoglia governo o agenzia governativa, o a qualunque partito politico, o funzionario, dipendente o agenzia dello stesso, o a qualsiasi candidato a cariche politiche, al fine di influenzare un atto o una decisione di tali funzionari stranieri o nel tentativo di ottenere o mantenere affari. L'Acquirente richiederà a ciascuno dei suoi amministratori, funzionari, dipendenti e agenti di rispettare le disposizioni della presente Sezione, della "US Foreign Corrupt Practices Act" [Legge degli Stati Uniti contro la corruzione di funzionari stranieri] ("FCPA"), 15 U.S.C. § 78dd-1 e seguenti, e della "United Kingdom Bribery Act" [Legge del Regno Unito per la lotta contro la corruzione], e qualsiasi altra legge analoga applicabile che l'Acquirente sia obbligato a rispettare.

15. Rinuncia
Nessuna rinuncia da parte dell’Acquirente a far valere una violazione del contratto tra il Venditore and l’Acquirente dovrà intendersi come rinuncia a far valere qualsiasi successiva violazione del medesimo o di qualunque altra disposizione.

16. Legge Applicabile
Il presente Contratto dovrà essere interpretato in conformità con le leggi dell'Inghilterra.
 
 
 
 
 
 
 
 


© MOCAP
© 2019 MOCAP. All Rights Reserved.